RSS Feed

‘Dominio’ Category

  1. Differenze tra Aruba e TopHost

    aprile 22, 2012 by claudio

    Nel corso degli anni ho utilizzato sia Aruba e TopHost, due leader per quanto riguarda la registrazione e la gestione dei domini.
    Entrambi sono perfetti per piccole e medie aziende, gestendo il traffico anche elevato in modo impeccabile
    Aruba, per siti ad alto traffico (5.000 utenti al giorno) è forse migliore, senza mai rallentare le prestazioni del dominio.

    TopHost, visti i prezzi (3/5 volte inferiori ad aruba) è sicuramente una scelta interessante per piccole e medie imprese o per domini da impostare come redirect al dominio principale. Con solo 5€ puoi acquistare dominio da far puntare al tuo dominio principale.


  2. Dominio e Servizi Aggiuntivi

    aprile 22, 2012 by claudio

    Durante la procedura di acquisto (presso Aruba o TopHost) ti verrà richiesto se sei interessato a numerosi servizi aggiuntivi.

    Hosting

    L’hosting non è altro che lo spazio fisico dove le pagine del tuo sito risiederanno. Si parla di Gigabyte, indicando quanto spazio avrai a disposizione per il tuo sito. Solitamente anche 100MB bastano e avanzano per siti di piccole medie dimensioni. Quello che è importante è assicurarsi che il sistema operativo del server sia Linux.
    L’hosting su server linux indica che il tuo sito sarà “ospitato” su un computer dotato di sistema operativo Linux. Questa è la migliore scelta in quanto (a meno che tu non voglia realizzare un sito in asp) la maggior parte dei software come WordPress ha bisogno di questo tipo di scelta per poter girare.
    Linux è il sistema operativo più utilizzato su internet. Tu realizzi una pagina nel tuo computer, dopodiché (Tramite opportuni software di cui parleremo) questa pagina viene pubblicata sul server in modo da essere disponibile 24h al giorno, anche quando il tuo computer è spento.
    Avere un computer con Windows (mai pensato di passare ad un Mac?) non significa nulla. Il server sul quale è ospitato il tuo sito è indipendente dal tuo computer.
    Quindi, qualunque sia il tuo computer e il tuo sistema operativo, assicurati di acquistare la soluzione hosting su server linux.
    L’hosting è intrinsecamente legato all’FTP: tramite il protocollo ftp i file passano dal tuo computer al server, ogni volta che viene effettuata una modifica e devi pubblicare l’aggiornamento.

    Email

    Solitamente insieme al dominio viene sempre incluso il servizio email. Potrai configurare da 1 a 5/10 account di posta elettronica del tipo info@nomeazienda o nome@nomeazienda. Il mio consiglio, dopo l’impostazione degli account, è quello di fare un forward ad una gmail in modo da usare questi indirizzi per un miglior marketing del sito beneficiando però della potenza di gmail per la gestione della posta elettronica.

    Backup

    Il servizio backup permette di avere sempre una copia di sicurezza sul server. Se qualcosa dovesse andare male è sempre meglio avere una copia da poter ripubblicare. Ovviamente la copia del sito nel tuo computer è una valida copia da usare come backup nel caso in cui qualcosa dovesse succedere al server.
    Difficilmente mi avvalgo dei servizi di backup offerti dai vari gestori come Aruba e TopHost, preferisco gestire il backup per conto mio (e senza spendere altri euro).

    MySql

    Il servizio mySql è fondamentale per gestire un sito dinamico. Quando parleremo di WordPress vedrai come avere a disposizione un database mySql è una condizione necessaria per l’installazione del software.
    TopHost: compreso nel prezzo
    Aruba: qualcosa come 7 euro + iva

    Periodo di Registrazione

    Alcuni siti permettono di registrare un dominio per un periodo superiore ad un anno. In questo caso il rinnovo del dominio avverrà alla scadenza del periodo totale. Registrare un dominio per 2-3-4-5 anni, oltre ad evitare di doverlo rinnovare alla fine di ogni anno, dà un segnale forte ai motori di ricerca dicendo “questo è un dominio che sarà stabilmente online per un lungo periodo!”. Anche questo influenza la qualità dell’indicizzazione.

    Antispam e Antivirus

    Questi servizi non hanno niente a che vedere con il potente filtro antispam antivirus di Gmail. Se hai intenzione di leggere la posta tramite Gmail non hai bisogno di questi servizi extra.

     

    Altri servizi

    Assicurati di togliere le varie opzioni, oltre a Server Linux, MySql e se proprio non ti senti sicuro il servizio di backup, non hai bisogno di niente.
    Prezzo Finale
    Aruba 33€ circa
    TopHost: 12€ circa


  3. Come decidere il nome di un dominio

    aprile 22, 2012 by claudio

    Per prima cosa la scelta del dominio è vincolata dai nomi attualmente disponibili.
    E’ chiaro che non puoi acquistare il dominio www.google.com o www.google.it in quanto questi domini sono già stati acquistati da qualcuno prima di te.

    Regola #1: puoi acquistare liberamente, presso i rivenditori autorizzati, tutti i domini che non sono stati ancora registrati

    Nel caso in cui il dominio che ti interessa sia già stato registrato, puoi sempre provare a contattare il proprietario per gestire una vendita tra privati.

    Un buon dominio deve essere facile da ricordare e non troppo lungo da digitare. E’ anche vero che al giorno d’oggi pochissimi digitano direttamente l’indirizzo preferendo passare direttamente per i motori di ricerca.

    Regola #2: includi nel tuo dominio chiavi di ricerca che rendano molto facile la ricerca della tua azienda tramite i motori di ricerca.

    Che nome scegliere?

    Il dominio principale dovrebbe essere semplicemente nomeazienda.it o nomeazienda.com, o entrambi.

    Nel caso il dominio fosse già preso, puoi contattare il proprietario e vedere se fosse interessato alla vendita. In alternativa, insieme con il cliente, decidi un secondo dominio, magari aggiungendo a nomeazienda una o più chiavi di ricerca legate all’azienda

    • nomeazienda-calzature.it
    • nomeazienda-ristorante.it
    • nomeazienda-parcogiochi.it

    Contro: dominio più lungo e difficile da ricordare
    Pro: migliore indicizzazione nei motori di ricerca
    Considerando che tutti ormai usano google, aggiungere una chiave di ricerca strategica al nome dell’azienda potrebbe risultare in un interessante vantaggio.


  4. TopHost: Registrare un dominio

    aprile 22, 2012 by claudio

    Dominio: TopHost.it
    Link: Il tuo nome a dominio al prezzo piu’ basso della terra…
    Soluzione consigliata: TopWeb
    Servizi Aggiuntivi: MySql compreso in TopWeb
    Prezzo finale: 9,99+Iva
    Note: adatto per siti a basso traffico

    TopHost è una recente scoperta. Ho registrato e trasferito diversi siti su TopHost, alcuni dei quali precedentemente registrati con Aruba.
    Top host offre un prezzo imbattibile

    • topweb a 9.99 (+iva)
    • topname a 5.99 (+iva)

    Il mio consiglio è di registrare un dominio scegliendo il servizio TopWeb a 9.99 +iva. Infatti in questa opzione sono compresi tantissimi servizi che non sono compresi in TopName, non vale davvero la pena risparmiare 4euro per poi non poter usare il dominio. A meno che tu non sappia già di volerlo usare solo per alcune pagine statiche o magari un semplice redirect.

    Google

    Ora, i loro banner sono davvero orribili ma quello che è sicuro è che oltre al dominio, con 9.99 ti porti a casa un coupon di 50euro da usare per una campagna Google AdWords. Non male davvero!

    Al termine della registrazione, entro 24 ore, potrai iniziare a pubblicare il tuo sito utilizzando un semplice client ftp.
    Insomma,  con soli 10 euro il tuo sito potrebbe essere online in meno di 24 ore.


  5. Aruba: registrare un dominio

    aprile 22, 2012 by claudio

    Dominio: Aruba.it 
    Soluzione consigliata: Dominio+Hosting Linux+Mail
    Servizi Aggiuntivi: MySql
    Prezzo finale: 37.1 €
    Note: adatto per piccole e medie imprese con traffico elevato
    Registra il tuo dominio 

    La procedura di registrazione di un dominio non è molto complessa. Una volta scelto il dominio, devi decidere quali servizi acquistare.
    Il mio consiglio è di modificare le scelte predefinite di aruba e cambiarle in

    Il prezzo totale dovrebbe essere di 37.1 euro annuali. Servizi compresi in questa cifra

    • spazio infinito (per installare wordpress per sempio)
    • 5 database MySql (necessario un db per installare WordPress)
    • 5 indirizzi email del tipo qualcosa@nomescelto.it

    Registra il tuo dominio ora

    http://hosting.aruba.it/start.asp?Codifica=1317207509